ATTENZIONE! LEGGI I COMUNICATI IN FONDO ALLA HOME PAGE PRIMA DI PROSEGUIRE.

sabato 12 novembre 2011

Z - SPAGNA - 15 Profezie di Anguera.



  • Dal 1987, la Madonna appare ad Anguera (Brasile) al veggente Pedro Régis, dettandogli messaggi per tutta l'umanità. I messaggi vengono trasmessi 3 volte a settimana: ogni martedì e sabato, più un altro giorno variabile.

ULTIMO MESSAGGIO - SITO UFFICIALE ITALIANO
ULTIMO MESSAGGIO - SITO UFFICIALE DEL VEGGENTE PEDRO REGIS

Gli articoli e le informazioni contenute nei siti Web "linkati" sono di proprietà degli autori dei siti medesimi. Pertanto tutti i diritti nonché la responsabilità di quanto riportato in questi siti sono riservati esclusivamente ai loro autori.
Questa è una interpretazione personale e non corrisponde necessariamente al vero significato dei messaggi e delle profezie date dalla Madonna ad Anguera. Si consiglia di visitare il sito ufficiale www.madonnadianguera.it".

2.543 - 02.07.2005

Cari figli, aprite i vostri cuori alla chiamata del Signore. Sappiate che questo è il tempo opportuno per convertirvi. Non vivete nel peccato. Siate onesti nelle vostre azioni e non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. L’umanità si è contaminata con il peccato e ha bisogno di essere curata. Cercate il Signore. Lui vi ama e vi perdona. La Spagna soffrirà per un tradimento. Gli uomini non rispettano la Legge di Dio e vogliono essere più grandi del Creatore. Convertitevi. Dalla vostra conversione dipendono molte cose. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

2.555 - 30.07.2005

Cari figli, sono vostra Madre e soffro a causa dei vostri peccati. Vi chiedo di mantenere accesa la fiamma della vostra fede. Vivete nel tempo peggiore di quello del diluvio ed è giunto il momento di pentirvi. Dio è rattristato. Pregate in riparazione alle offese commesse contro il Cuore del Signore. L’umanità affronterà grandi difficoltà. Gli uomini camminano verso la distruzione preparata con le proprie mani. La capitale della Spagna tremerà. Gli uomini del terrore causeranno distruzione e morte. Inginocchiatevi in preghiera. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Madrid

2.710 - 22/07/2006

Cari figli, confidate pienamente nel potere di Dio e sarete trasformati. Inginocchiatevi in preghiera, perché solo così l’umanità troverà la pace. La distruzione arriverà nel Nord Italia e Denia [Spagna] porterà una croce pesante. Io sono vostra Madre e so ciò che vi attende. Non allontanatevi dalla Verità. Siate del Signore. Fuggite dal peccato e lasciate che la grazia del Signore entri nei vostri cuori. Avanti con coraggio. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello M. Amen. Rimanete nella pace.

Dénia è un comune spagnolo di 44.464 abitanti situato nella comunità autonoma Valenciana


2.864 - 17/07/2007

Cari figli, pregate. Solo per mezzo della preghiera potete crescere nella vita spirituale. Siate forti nella fede. Non permettete che le cose del mondo vi allontanino dal cammino di Dio. Siete interamente del Signore. Egli vi ama e vi chiama. L’umanità cammina verso l’abisso della distruzione, ma voi potete cambiare questa situazione. Convertitevi. Servite il Signore con amore e fedeltà. Un fatto doloroso accadrà in Pakistan e si ripeterà a São Sebastião*. Supplicate la misericordia di Dio per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*San Sebastian (Spagna)?

São Sebastião può riferirsi a diversi toponimi del Brasile:


3.077 - 04/11/2008

Cari figli, abbiate coraggio, fede e speranza. Affrontate con gioia le vostre difficoltà, perché non c’è vittoria senza croce. Qualunque cosa accada, credete sempre che il Signore verrà in vostro soccorso. Inginocchiatevi in preghiera e vedrete ciò che gli occhi umani non hanno mai visto. Restate saldi sul cammino che vi ho indicato. Come ho già detto, Dio ha tutto sotto controllo. Io sono vostra Madre e sono al vostro fianco. Camminate verso un futuro di grandi prove. Un fatto spaventoso accadrà in Spagna e la Chiesa del mio Gesù soffrirà molto. Continuate a pregare per la Chiesa. Non allontanatevi dalla verità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.167- 30/05/2009

Cari figli, non tiratevi indietro. Ho bisogno di voi. Dite a tutti che Dio ha fretta ed è giunto il momento di assumere il vostro vero ruolo di cristiani. Non voglio forzarvi, ma ciò che dico dev’essere preso sul serio. L’umanità percorre le strade dell’autodistruzione e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Tornate al Signore. Lui vi ama e vi attende a braccia aperte. Non restate stazionari. Dio vi attende con immenso amore di Padre. Voi siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Un fatto doloroso accadrà in Spagna e si ripeterà a Rio de Janeiro. Soffro per ciò che vi attende. Inginocchiatevi in preghiera. Ascoltate il Signore e siate docili alla sua chiamata. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Rio de Janeiro città - (in portoghese: Estado do Rio de Janeiro) è uno stato federato del Brasile.

3.282 - 20 febbraio 2010

Cari figli, Io sono vostra Madre e ben sapete quanto una Madre ama i suoi figli. Siate docili alla Mia chiamata e Io vi condurrò a Colui che è la vostra Via, Verità e Vita. Vi chiedo di essere miti e umili di cuore. Ho bisogno della vostra sincera e coraggiosa testimonianza. Aprite i vostri cuori all’Amore di Dio. L’umanità vive lontana dal Creatore e cammina verso un grande abisso. Dite a tutti che il tempo è breve. Inginocchiatevi in preghiera e vedrete la pace regnare sulla terra. Soffro per ciò che vi attende. Un fatto spaventoso accadrà in Spagna e si diffonderà in vari Paesi dell’Europa. La Francia berrà il calice amaro del dolore. Quello che vi ho annunciato in passato si realizzerà. State attenti. Tornate al Signore. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.285 - 27 febbraio 2010
Cari figli, sono la vostra Madre Addolorata. Soffro a causa delle vostre sofferenze. Vi chiedo di essere sempre del Signore. Non lasciatevi contaminare. Inginocchiatevi e pregate. Solo pregando potete trovare forze per il vostro cammino. L’umanità vive lontana ed è giunto il momento del vostro ritorno. Aprite i vostri cuori all’amore del Signore. Quando sentite il peso delle vostre difficoltà, chiamate Gesù. Lui è il vostro grande amico. Avvicinatevi al sacramento della confessione e dell’Eucarestia. Ecco il tempo opportuno per la vostra conversione. Sono giunti i tempi che vi ho annunciato in passato. Siate forti. La morte passerà per la Spagna. Il Costa Rica vivrà momenti di angoscia. Un gigante addormentato porterà sofferenza e morte all’Africa. Tornate al Signore. Quello che dovete fare non rimandatelo al domani. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.306 - 13 aprile 2010

Cari figli, Io sono vostra Madre e vengo dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non restate fermi nel peccato, ma tornate a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Non scoraggiatevi. Il mio Gesù è al vostro fianco e non dovete temere nulla. Fatevi coraggio e in tutto siate come Gesù. La vostra sincera e coraggiosa testimonianza attrarrà i miei poveri figli lontani. Gli abitanti della terra della fortuna sperimenteranno una croce pesante. La terra tremerà e la morte sarà presente. L’Aquila berrà il calice amaro del dolore. A ovest, nella regione del Pacifico, si udranno grida e lamenti. Inginocchiatevi e pregate. Chi sta con il Signore non sperimenterà mai la sconfitta. Avanti senza paura. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

La Macaronesia è formata da cinque arcipelaghi:

3.328 - 5 giugno 2010
Cari figli, Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per annunciare che questi sono i tempi più dolorosi per l’umanità. Dio ha scelto questa terra e Mi ha inviata per chiamarvi alla conversione sincera. Non scoraggiatevi. Non tiratevi indietro. Dio ha bisogno di voi. Ciò che dovete fare, fatelo per la gloria di Dio, perché solo Lui vi ricompenserà per tutto ciò che avrete fatto in favore dei miei piani. Non ci sarà condanna eterna per coloro che accolgono i miei appelli. Annunciate a tutti che Dio ha fretta e che questo è il tempo della grazia. Ciò che vi ho rivelato qui non l’ho mai rivelato prima in nessuna delle mie apparizioni nel mondo. Solo in questa terra Dio Mi ha permesso di parlarvi degli avvenimenti futuri. Quello che vi trasmetto qui non sarà mai rivelato in nessun altro luogo del mondo. Dio ha scelto la Terra della Santa Croce (Brasile) per annunciare al mondo ciò che accadrà. Ho ancora nobili cose da rivelarvi. State attenti. Un fatto spaventoso accadrà nella penisola iberica e la morte verrà per i miei poveri figli. Pregate. Pregate. Pregate. Soffro per ciò che vi attende. Non voglio obbligarvi, ma ascoltatemi con amore. Desidero portarvi a Colui che è il vostro unico e vero Salvatore. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Spagna

3.341 - 6 luglio 2010

Cari figli, coraggio. Dio è molto vicino a voi. Qualunque cosa accada, non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Riempitevi di speranza, perché il domani sarà migliore per tutti gli uomini e le donne di fede. Io sono vostra Madre e sono venuta dal cielo per dirvi che questo è il tempo della grazia. Non vivete lontani. Ciò che dovete fare non rimandatelo a domani. Ecco il tempo delle grandi tribolazioni. L’umanità si è allontanata da Dio. I miei poveri figli camminano come ciechi guidando altri ciechi. Pregate. La preghiera è il mezzo che vi offro per questi tempi difficili. La vostra vittoria è nel Signore. Cercatelo sempre. Avvicinatevi all’Eucarestia e ascoltate la sua Parola, perché solo così potete sopportare il peso delle prove che già si stanno preparando. Lasciatevi guidare dal Signore e Lui vi condurrà lungo un cammino sicuro. Non scoraggiatevi. Quando tutto sembrerà perduto verrà per voi la grande vittoria. Un fatto spaventoso accadrà in Spagna e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Il terrore si diffonderà e gli uomini avranno paura. Ecco il tempo del vostro ritorno. Non restate con le mani in mano. Avanti. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

3.463 - 4 aprile 2011 

Cari figli, la morte passerà  per Fronteira* e i miei poveri figli porteranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. Vedrete ancora orrori sulla terra. Sono vostra Madre Addolorata e sono venuta dal cielo per chiamarvi alla conversione. Non state con le mani in mano. Non tiratevi indietro. Dio vi attende a braccia aperte. Non rimandate a domani quello che dovete fare. Il vostro tempo è breve. Nella Tarifa** si udranno pianti e lamenti. Soffro per ciò che vi attende. Aprite i vostri cuori e accogliete i miei appelli. Quello che dico non è per farvi paura, ma per avvisarvi su ciò che deve venire. Coraggio. Tornate al Signore. Egli ha fretta e non c’è più tempo da perdere. Avanti sul cammino del bene e della santità. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.
*località brasiliana/spagnola, (lett. “per la frontiera”)

**in Spagna

3.469 - 16 aprile 2011 

Cari figli, vi invito alla conversione sincera e al pentimento dei vostri peccati. Aprite i vostri cuori a Gesù. Egli vuole parlarvi. Ascoltatelo e sarete felici già qui sulla terra e più tardi con me in cielo. Avvicinatevi al confessionale e cercate nell’Eucaristia la forza necessaria per il vostro cammino nella fede. Siete del Signore. State nel mondo, ma non siete del mondo. Siete del Paradiso di Dio. Rallegratevi e servite il Signore con fedeltà. Non allontanatevi dalla preghiera. L’umanità è ogni giorno più vicina all’abisso della distruzione che gli uomini hanno preparato con le proprie mani.  Mundi (la cittadina indiana?) chiederà aiuto e Granada (Spagna) berrà il calice amaro del dolore. La Spagna tremerà e i miei poveri figli piangeranno e si lamenteranno. Soffro per ciò che vi attende. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace. 

3.482 - 14 maggio 2011

Cari figli, non perdetevi d’animo davanti alle vostre difficoltà. Confidate pienamente nel Signore. In Lui è la vostra vittoria. Cercate forza nell’Eucaristia e non permettete che la fiamma della fede si spenga dentro di voi. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Aprite i vostri cuori e lasciate che la Luce del Signore illumini le vostre vite. Abbiate coraggio. Quando sentite il peso delle prove, chiamate Gesù ed Egli verrà a voi. Egli conosce le vostre cadute, ma conosce anche le vostre vittorie. Il Signore è il vostro tutto. Rallegratevi, perché non siete soli. Io intercederò presso il mio Gesù per voi. Avanti sul cammino che vi ho indicato. Accogliete il Vangelo del mio Gesù e testimoniate ovunque che siete uomini e donne di fede. Sono vostra Madre Addolorata e soffro per ciò che vi attende. Il Custode soffrirà al vedere la devastazione dell’Orto. Le Pareti saranno scosse e il Muro cadrà. I miei poveri figli porteranno una croce pesante. Inginocchiatevi in preghiera. Non tiratevi indietro. Il domani sarà migliore per coloro che sono fedeli. Non perdetevi d’animo. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

Ho scelto la traduzione letterale per via delle preposizioni.
Guarda come nome geografico: Portogallo; Horta: Portogallo, Svizzera; Paredes: Portogallo; Muro: Portogallo e Spagna (Isole Baleari)

3.488 - 28 maggio 2011  

Cari figli, sono vostra Madre e vi amo come siete. Non permettete che le tenebre del peccato vi impediscano di camminare incontro a mio Figlio Gesù. Siate docili e accettate la volontà di Dio per le vostre vite. Siete importanti per la realizzazione dei miei piani. Abbiate coraggio, fede e speranza. Vi ringrazio di essere qui. Grazie per il vostro amore e affetto. Il mio Gesù vi ricompenserà per tutto quello che fate in favore dei miei piani. Aprite i vostri cuori agli appelli del Signore e vivete nella sua grazia. Non perdetevi d’animo. Quando tutto sembrerà perduto, sorgerà per voi una grande gioia. Confidate nella mia materna protezione. Voglio condurvi al mio Gesù. Ascoltatemi. Io porterò i vostri appelli al mio Gesù. Inginocchiatevi in preghiera in favore dell’umanità. Gli uomini camminano come ciechi alla guida di altri ciechi. Soffro per ciò che vi attende. Un fatto doloroso accadrà a Crato* e si ripeterà a Crato. Quelli che sono a Santander (Spagna) chiederanno aiuto. Pregate, pregate, pregate. Solo nella preghiera troverete forza per sostenere il peso della vostra croce. Avanti. Questo è il messaggio che oggi vi trasmetto nel nome della Santissima Trinità. Grazie per avermi permesso di riunirvi qui ancora una volta. Vi benedico nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo. Amen. Rimanete nella pace.

*Crato come nome geografico: in Brasile e in Portogallo

Nessun commento:

Posta un commento

CRITERI DI MODERAZIONE UTILIZZATI PER I COMMENTI PUBBLICATI SUL BLOG NOSTRA SIGNORA DI ANGUERA. https://nostrasignoradianguera.blogspot.it/2016/09/moderazione-commenti-sul-blog-nostra.html

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.